CANTAUTORANDO: Il viaggio attraverso la canzone d’autore italiana

Il 22  novembre in occasione del Treno del Vino, durante il percorso ferroviario, tre musicisti irpini presenteranno il loro progetto musicale CANTAUTORANDO:

“Dalla verde cornice e dall’orgoglio della terra Avellinese, il treno di Cantautorando porta a spasso per la penisola emozioni senza tempo. Un intenso viaggio nella storia della Canzone d’Autore Italiana che suscita i sentimenti più disparati in un pubblico vasto ed eterogeneo. Tra storie di pescatori, soldati e giudici, in cui spiccano le note di un eterno Fabrizio De Andrè, passando per le intriganti vicende delle donne di un indimenticabile Rino Gaetano sotto un cielo sempre più blu, il viaggio si fa malinconico e gentile visualizzando i racconti di Francesco De Gregori, Guccini, Ivano Fossati, Roberto Vecchioni  e Franco Battiato, entrando poi in un improvviso sussultare di adrenalina sul recitato di un esilarante Giorgio Gaber e l’estro geniale di Paolo Conte. La line-up è estremamente interessante visti gli strumenti usati tra cui batteria e percussioni del Maestro Lorenzo Petruzziello e le chitarre e il benjo di Massimo Testa e al calore della voce cantata e recitata di Giuseppe
Relmi.  Arrangiamenti coloratissimi, diretti da sapienti mani, trascinano lo spettatore in un vortice irrefrenabile in cui si fondono la sublime arte comunicativa della canzone  e la fantasiosa arte descrittiva delle immagini. (Giuseppe Relmi, Massimo Testa, Lorenzo Petruzziello).”

2 Responses to “CANTAUTORANDO: Il viaggio attraverso la canzone d’autore italiana”


  1. 1 Hugh 27/08/2013 alle 11:59 am

    Hey very cool blog!! Guy .. Excellent .. Amazing ..

    I’ll bookmark your website and take the feeds additionally? I am satisfied to search out numerous useful information right here in the post, we’d like work out more techniques on this regard,
    thank you for sharing. . . . . .

  2. 2 youtube.com 30/09/2013 alle 1:14 pm

    I was suggested this website by my cousin. I’m not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my difficulty.
    You are amazing! Thanks!


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: